MICROSCOPIO. COSA SI PUO' VEDERE?

L'utilizzo del microscopio è da tempo una realtà imprescindibile in tutte le attività che effettuiamo nel cavo orale

Valutiamo insieme in queste immagini fino a che punto o con che precisione di dettagli  arriva a vedere l'occhio nudo e cosa si può apprezzare attraverso l'utilizzo del microscopio operatorio

QUELLO CHE VEDIAMO AD OCCHI "NUDI" è in realtà veramente poco ovvero una foto panoramica delle arcate dentarie nella quale si perdono i dettagli mentre si apprezzano i rapporti tra i denti e quindi le eventuali malocclusioni (foto in alto).

ECCO COSA SI VEDE CON IL MICROSCOPIO: DIAGNOSI PRECOCE

L'INGRANDIMENTO CI PERMETTE DI APPREZZARE TUTTI I DETTAGLI DEGLI ELEMENTI DENTARI, DELLA GENGIVA ANCHE DEGLI SPAZI "VIRTUALI" IN CUI RIUSCIAMO A "INFILARE" I NOSTRI OCCHI.

POSSIAMO DIAGNOSTICARE CARIE COME VARIAZIONI DI TRASPARENZE CHE AD OCCHIO NUDO NON PERCEPIAMO

PREVENIAMO IN QUESTO MODO L'AVANZAMENTO DEL PROCESSO E CONSENTIAMO UN TRATTAMENTO PIU' CONSERVATIVO

Blog

powered by dottcom